News
 
News 05 agosto 2020
Condividi:
Violazione del lockdown: annullata la sanzione dal Giudice di pace di Frosinone
Sentenza 15 – 29 luglio 2020, n. 516
foto Violazione del lockdown: annullata la sanzione dal Giudice di pace di Frosinone
Non esiste nell'ordinamento giuridico italiano  una fonte normativa di rango costituzionale o avente forza di legge ordinaria che consenta di dichiarare lo stato di emergenza per rischio sanitario.

Ne consegue che  la deliberazione dello stato di emergenza del 31.1.2020 è illegittima . Ulteriore conseguenza è l'annullamento delle sanzioni comminate per violazione delle misure anticontagio.

Quanto sopra anche considerato che l'obbligo di permanenza domiciliare può essere adottato solo con atto motivato dell'Autorità Giudiziaria: conseguentemente il divieto generale  di spostamento disposto con DPCM del 9.3.2020 in conseguenza del rischio sanitario, si pone in contrasto con l'art. 13 Cost.

vai alla sentenza

Condividi:
solcom logo