News
 
Centro Studi 15 ottobre 2019
Condividi:
Omesse informazioni sulla sicurezza al lavoratore al nero: è reato
Approfondimento di Renzo La Costa del Centro Studi Ancl Bari
foto Omesse informazioni sulla sicurezza al lavoratore al nero: è reato
Il datore di lavoro che omette di trasferite al dipendente adibito al lavoro “al nero” le dovute informazioni in materia di sicurezza sul lavoro con particolare
riguardo ai rischi aziendali, oltre alle correnti sanzioni amministrative applicabili alla occupazione irregolare di lavoratori, risponde anche del correlato reato
penale con conseguente condanna. La questione è recata nella recente sentenza della Corte di Cassazione nr. 41600(2019 (sez.3^penale).
 
 
Condividi:
solcom logo