News
 
Condividi:
Avviso pubblico per la costituzione di una short list di esperti per la gestione di un help desk emergenza COVID-19
Il Distretto Produttivo Puglia Creativa intende promuovere uno sportello di supporto ai propri associati per fornire informazione e servizi di accompagnamento nella gestione dell’emergenza Covid-19.
foto Avviso pubblico per la costituzione di una short list di esperti per la gestione di un help desk emergenza COVID-19

Informazioni generali:

Il Distretto Produttivo Puglia Creativa intende promuovere uno sportello di supporto ai propri associati per fornire informazione e servizi di accompagnamento nella gestione dell’emergenza Covid-19.

Si intende mettere a disposizione degli associati servizi di consulenza così articolati:

 area lavoro e previdenza

 area fisco e tributi

 area gestione d’impresa

 area rapporti con le banche

 area giustizia, procedimenti esecutivi e tributari  area incentivi

 area smart working

Per ogni area di intervento si intende definire i seguenti servizi per gli associati:

1) attività di supporto documentale (predisposizione di schede e guide di sintesi e dei vari format necessari per accedere alle misure di supporto, raccolta delle principali domande per elaborare fap)

2) consulenza personalizzata telefonica o live chat da gestire attraverso la piattaforma di Puglia Creativa

L’inserimento nell’elenco short list non prevede la predisposizione di graduatorie e non comporta alcun diritto da parte dell’aspirante ad ottenere incarichi professionali.

L’eventuale affidamento dell’incarico avverrà sulla base di specifiche e temporanee esigenze del Distretto Produttivo Puglia Creativa ed in ragione delle competenze e della disponibilità del candidato ad assumere l’incarico.

L’elenco, così come aggiornato con le istanze presentate in riferimento al presente Avviso, manterrà la sua validità fino al 31 dicembre 2020.

Requisiti:

Possono far parte della short list i cittadini italiani o i cittadini appartenenti ad uno degli Stati dell’Unione Europea in possesso dei seguenti requisiti:

a) cittadinanza italiana, di uno Stato estero anche non membro dell’Unione Europea. Per i candidati di nazionalità non italiana, costituisce requisito di ammissibilità la buona conoscenza della lingua italiana, parlata e scritta.

b) età non inferiore ai 18 anni;

c) godimento dei diritti civili e politici;

d) non avere carichi pendenti e non aver riportato condanne penali (intendendo come tale anche quella che segue al cosiddetto patteggiamento);

e) non essere stati interdetti dai pubblici uffici con sentenza passata in giudicato;

f) non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero dichiarati decaduti ai sensi dell’art. 127, primo comma, lettera d), del d. P.R. 10 gennaio 1957 n. 3.

Inoltre, i profili e le aree di esperienza professionale devono essere coerenti con le aree di consulenza  elencate.

Viene richiesta:

- un’esperienza professionale di almeno tre anni

- buona conoscenza delle procedure informatiche e telematiche.

Sarà titolo preferenziale aver maturato esperienza professionale a servizio di imprese culturali e creative.

I candidati, in fase di presentazione della domanda di partecipazione al presente Avviso, sono tenuti ad indicare espressamente per quale dei servizi innanzi elencati sono in grado di assicurare la propria prestazione

Modalità di partecipazione:

Per richiedere l’iscrizione nell’elenco, gli interessati dovranno presentare la domanda di candidatura redatta come da fac-simile allegato all' avviso, debitamente compilata e sottoscritta.

La domanda di candidatura corredata di tutta la documentazione richiesta in allegato, dovrà essere firmata – firma leggibile, scansionata in un unico file ed inviata, esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo: presidente@pec.pugliacreativa.it indicando nell’oggetto la seguente dicitura “EMERGENZA COVID-19 SHORT LIST PUGLIA CREATIVA”.

Non saranno prese in alcuna considerazione altre modalità di comunicazione (posta, raccomandata, fax, e-mail non certificate, ecc.).

La domanda dovrà pervenire entro le ore 13.00 del giorno 30 MARZO 2020.

Al fine della verifica di tempestività della presentazione della domanda farà fede la data di ricezione della pec.

Alla domanda devono essere allegati scansionati in un unico file:

 copia del documento di identità in corso di validità;

 autocertificazione redatta secondo il modello allegato 1;

 curriculum vitae sottoscritto, con autorizzazione al trattamento dati.

Scadenza:

lunedì 30 marzo 2020


Condividi:
solcom logo