News
 
Condividi:
Premio #studioinpugliaperché: al via la terza edizione
Giunto alla terza edizione, il Premio quest’anno si arricchisce di due importanti novità.
foto Premio #studioinpugliaperché: al via la terza edizione

Torna il Premio Giovani Eccellenze Pugliesi #studioinpugliaperché, l’iniziativa di Regione Puglia – Assessorato all’Istruzione, Formazione e Lavoro e ARTI che premia le menti giovani e brillanti che decidono di proseguire la carriera di studi in istituzioni di alta formazione pugliesi.

Giunto alla terza edizione, il Premio quest’anno si arricchisce di due importanti novità.

La prima riguarda un ulteriore allargamento della platea, per rendere quanto più ampia possibile la partecipazione degli studenti. Infatti, sebbene il vincolo del conseguimento dei titoli resti il massimo dei voti (100/100 e lode per i diplomati, 110/110 e lode per i laureati triennali e i diplomati accademici di I livello), per partecipare è sufficiente essere iscritti per l’anno accademico 2019/2020 a una istituzione di alta formazione (Università, ITS, Accademie di Belle Arti e Conservatori) con sede in Puglia, indipendentemente dall’anno di corso.

La seconda novità riguarda i premi. Sono stati, infatti, reintrodotti premi differenziati per i primi tre classificati di ogni categoria (produzione letteraria, social e video) di ciascun gruppo di destinatari (diplomati e laureati triennali/diplomati accademici di I livello). Inoltre, sono previsti due premi speciali, entrambi da 2000€: il primo è destinato al miglior elaborato presentato da una studentessa iscritta ad una laurea STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics) che spiegherà perché una ragazza sceglie di studiare una materia scientifica in Puglia; il secondo sarà attribuito al candidato che utilizzerà al meglio per il proprio elaborato un testimonial (ad esempio, un laureato in Puglia che si è distinto per particolari meriti).

Come nelle precedenti due edizioni, agli studenti è richiesto di raccontare perché hanno deciso di proseguire gli studi in Puglia attraverso un video (o videointervista ad un laureato in Puglia), una foto o un tweet, un racconto o una poesia da caricare su www.studioinpugliaperche.it entro le ore 12.00 del 6 dicembre.

Concluse le iscrizioni, tutti gli elaborati saranno pubblicati sul sito dell’iniziativa e chiunque potrà votarli. Nello stesso tempo, una giuria di esperti selezionerà i vincitori tenendo conto anche di come si esprimeranno gli utenti online.

Ulteriori informazioni, regolamento e form di candidatura sono disponibili [qui].

Condividi:
solcom logo